italian
Log in!

Click here to log in
New account
4 million accounts created!
JOIN our free club and learn for free now!

  • Home
  • Report a bug


  •  


    Learn Italian > Italian lessons and exercises > Italian test #58146
    > Other Italian exercises on the same topic: Dictation [Change theme]
    > Similar tests: - Dictation - Women's clothing - Dictation - Dictation - Find the mistakes - Dictation - Dictation : daily words - Dictation : New year
    > Double-click on words you don't understand




     

     

    Vous connaissez tous l'histoire de la laitière prénommée Perrette, qui eut bien des déboires avec son pot au lait.

     

     

    Pierina una mattina col secchiolino in testa
    ritto sul cerchio, a vendere il latte se ne va.
    Succinta la gonnella per essere più lesta,
    e con scarpette basse cammina alla città.
    Allegra, canticchiando, facendo i conti in mente,
    pensa che può dal latte ritrar qualche denaro
    e sei dozzine d'ova comprare agevolmente.
    L'ova di poi si covano ed ecco a poco a poco
    un bel pollaio in corte che non le costa caro.

    La volpe con Pierina avrà cattivo giuoco:
    ben ingrassate infine
    si vendon le galline.
    Col piccol capitale,
    si compera un maiale,
    che tenero in principio
    a furia di cruschello
    diventa un porco bello.
    Raccolto un altro gruzzolo,
    con questo - visto il prezzo che fanno sul mercato -
    si compera un vitello,
    anzi una vacca, e sembrale vedere già sul prato
    saltare questa e quello.

    A tanto ben di Dio
    saltando essa di gioia, il secchiolin cascò...
    Vitello e vacca ed ova e porco bello, addio!
    La sua fortuna in terra dispersa contemplò.
    Tornata a casa, vede ch'è solo per miracolo
    se l'uomo non la batte;
    da questo fatto origine ebbe l'antica istoria
    del secchiolin del latte.

    Non c'è nessun che in aria non fabbrichi un castello;
    o don Chisciotti, o Pirri, o saggi, o mentecatti,
    ciascun sogna vegliando, e siam tutti distratti
    dai sogni che riempiono di nuvole il cervello,
    tutto par pronto e facile, l'amor, l'onor, la gloria;
    e subito mi gonfio di pazza vanagloria,
    e già mi sembra d'essere, o papa, o prence, o re,
    già vedo tutto il popolo prostrato innanzi a me,
    ma proprio mentre io siedo de' miei gran sogni in cima,
    cade il castello, e resto il Bertoldin di prima.



    Find 15 mistakes in this text.



    Pierina una mattina col sechiolino in testa
    ritto sul cerchio, a vendere il latte se ne va.
    Succinta la gonella per essere più lesta,
    e con scarpette basse cammina alla città.
    Allegra, canticchiando, facendo i conti in mente,
    pensa che può dal latte ritrar qualche denaro
    e sei dozzina d ' ova comprare aggevolmente.
    L ' ova di poi si covano ed ecco a poco a poco
    un bel polaio in corte che non le costa caro.

    La volpe con Pierina avrà cativo giuoco :
    ben ingrazzate infine
    si vendon le galline.
    Col piccol capitale,
    si compera un maiale,
    che tenero in principio
    a furia di cruchello
    diventa un porco bello.
    Raccolto un altro grussolo,
    con questo - visto il prezzo che fanno sul mercato -
    si compera un vitelo,
    anzi una vacca, e sembrale vedere gia sul prato
    saltare questa e quello.

    A tanto ben di Dio
    saltando essa di gioia, il secchiolin cascò.
    Vitello e vacca ed ova e porco bello, addio!
    La sua fortuna in terre dispersa contemplò.
    Tornata a casa, vede ch ' è solo per miracolo
    se l ' uomo non la batte;
    da questo fatto origine ebbe l ' antica istoria
    del secchiolin del latte.

    Non c ' è nessuno che in aria non fabbrichi un castello;
    o don Chisciotti, o Pirri, o saggi, o mentecatti,
    ciascun sogna vegliando, e siam tutti distratti
    dai sogni che riempiano di nuvole il cervello,
    tutto par pronto e facile, l ' amor, l ' onor, la gloria;
    e subito mi gonfio di pazza vanagloria,
    e già mi sembra d ' essere, o papa, o prence, o re,
    già vedo tutto il popolo prostrato inanzi a me,
    ma proprio mentre io siedo de ' miei gran sogni in cima,
    cade il castello, e resto il Bertoldin di prima.


    Click on the errors :
         







    End of the free exercise to learn Italian: Dictation: Pierina
    A free Italian exercise to learn Italian.
    Other Italian exercises on the same topic : Dictation | All our lessons and exercises


    Share : Facebook / Google+ / Twitter / ...