italian
Log in!

Click here to log in
New account
4 million accounts created!
JOIN our free club and learn for free now!

  • Home
  • Report a bug


  •  


    Learn Italian > Italian lessons and exercises > Italian test #98122
    > Other Italian exercises on the same topic: Literature [Change theme]
    > Similar tests: - Articles, prepositions and prepositional articles - I giorni perduti- Dino Buzzati - Read and answer : memories - Articles - Present-Emile Zola - Dino Buzzati - Il cantico delle creature - Hard week
    > Double-click on words you don't understand


    La passeggiata / Federico Moccia


     

    In questa storia mi viene esaudita una preghiera bellissima, quella di poter passare un giorno con una persona che non c'è più e che mi manca.

    Sullo sfondo di una spiaggia deserta, al ritmo dolce delle onde, accade un incontro magico: un figlio trascorre ancora un giorno insieme al padre scomparso. La passeggiata è una storia sospesa tra sogno e realtà; una felicità malinconica, poi, di nuovo il sorriso. Questa è la forza dei sentimenti.

    Padre e figlio si raccontano, finalmente, quello che non hanno mai avuto il coraggio di dirsi.

    Qualche frase del libro di Federico Moccia, abbastanza facile da capire; qualche parola è da trovare in una lista (aiutino tra parentesi).

             

     

    Buon lavoro






    Twitter Share
    Italian exercise "La passeggiata / Federico Moccia" created by maline with The test builder
    Click here to see the current stats of this Italian test [Save] [Load] [?]


    1. E un sogno impossibile. E vero. Ma se non lo fosse, a cosa servono (les prières)

    2. Eccolo. Mio padre.....Lo vedo arrivare da laggiù, dalla (plage) dei Marinatti.

    3. La barca continua ad andare. Ora siamo in linea con (le port)

    4. E rimango così, a fissare il lontano. Gente (se promener) sulle banchine.

    5. E il (mer) un po' si è alzato. E le creste delle onde si rompono.

    6. Ho mancato l'ultima (leçon) di vela... come si rigira una barca se si rovescia.

    7. Ma lui, alla fine, non sembra (inquiet) o almeno non lo dà a vedere.

    8. In un attimo, siamo (à terre) e ci leviamo i giubbotti salvagente.

    9. E io finalmente (je réussis) a dirgli tutto, cioè tanto, e tanto altro ancora.

    10. Mi dà (la main) , e io la stringo forte. E vorrei non lasciarlo andare via.

    11. Non finirà mai la voglia di averlo ancora vicino, di fare un'altra (promenade) .

    12. e poi ancora un'altra, come due semplici amici che parlano di sogni, di dubbi e di decisioni da (prendre) .

    13. Lo vedo sparire all'(horizon) , in un caldo sole rosso alla fine di quel lungo molo.









    End of the free exercise to learn Italian: La passeggiata / Federico Moccia
    A free Italian exercise to learn Italian.
    Other Italian exercises on the same topic : Literature | All our lessons and exercises


    Share : Facebook / Google+ / Twitter / ...