italian
Log in!

Click here to log in
New account
4 million accounts created!
JOIN our free club and learn for free now!

  • Home
  • Report a bug


  •  


    Learn Italian > Italian lessons and exercises > Italian test #56587
    > Other Italian exercises on the same topic: Tales [Change theme]
    > Similar tests: - Negative form : The little Prince - Idioms - Ci / ne - Pinocchio is hungry - Befana (La) - Contrabbando - Fable : Pinocchio - Biancaneve
    > Double-click on words you don't understand


    Grimm brothers







    Twitter Share
    Italian exercise "Grimm brothers" created by rita12 with The test builder
    Click here to see the current stats of this Italian test [Save] [Load] [?]


    C'era una volta in un paese lontano, una bella e crudele. Chiedeva sempre al suo specchio magico chi fosse più bella di lei. Un giorno lo specchio disse che la più bella era Biancaneve. La regina si arrabbiò e chiamò il guardiacaccia: 'portala in un bosco! Uccidila!' ordinò. Ma il guardiacaccia non ebbe il coraggio di ucciderla e le disse di fuggire di là. Biancaneve allora scappò nel bosco... Era sola e aveva tanta paura, Arrivò davanti ad una e siccome non c'era nessuno entrò... Dentro tutto era . C'erano anche sette lettini su cui Biancaneve si addormentò. Era la casa dei sette nani che stavano tornando dal lavoro. sorpresi quando videro la principessa che dormiva. Ma Biancaneve si svegliò e raccontò la sua storia. 'Resta con noi ci terrai pulita la casa!' disse il nano più saggio. 'Ci preparerai tante cose da !' disse il più goloso, 'e la regina non saprà dove ti nascondi!' Disse il più furbo. Così Biancaneve trovò dei nuovi e festeggiò con una bella torta. Intanto nel castello la regina interrogava lo specchio magico. E lo specchio che la più bella era sempre Biancaneve perché era ancora viva. La regina, che era anche una strega, pensò come ucciderla e decise di avvelenare una bella rossa. Travestita da vecchia, attraversò il bosco fino ad arrivare alla . Vide i nani che andavano al lavoro, aspettò che fossero lontani. Bussò alla porta. Biancaneve non la riconobbe, aprì. La offrì la mela avvelenata e Biancaneve le diede un morso. Quando le regina vide Biancaneve che cadeva a terra esultò dalla gioia e . I nani piansero la morte di Biancaneve, ma non ebbero il di seppellirla e la deposero dentro una bara di vetro. Un giorno passò da quelle parti un principe col suo e la vide. Era così bella che se ne innamorò.... Ordinò al servitore di caricare la bara sul e portarla al castello. Ma il maldestro inciampò e la bara si ruppe, il di mela uscì dalla bocca di Biancaneve che si risvegliò. Il principe la baciò e le chiese di diventare la sua sposa. Biancaneve accettò ai sette nani che sarebbero andati a trovarli i giorni di festa. Quando la regina allo specchio chi era la più bella. Lo specchio le raccontò tutto e lei, furibonda, lo ruppe in mille . Così finì che la regina visse triste e sola. E Biancaneve e contenta.







    End of the free exercise to learn Italian: Grimm brothers
    A free Italian exercise to learn Italian.
    Other Italian exercises on the same topic : Tales | All our lessons and exercises


    Share : Facebook / Google+ / Twitter / ...